Archivi categoria: fashion

Immagine

New Blog!

Annunci

Miu Miu: Cammeo Capsule Collection

Alzi la mano chi, da bambina e non solo, non ha mai curiosato nei preziosi portagioie della nonna incantandosi con quelle meraviglie dal sapore antico.
Questa primavera Miu Miu ci porta indietro nel tempo con la sua rivisitazione in chiave pop di un grande classico della gioielleria: il cammeo.

Giallo, grigio, rosso, turchese: alla conchiglia o all’onice, usati tradizionalmente, Miuccia sostituisce coloratissime lastre di plexiglass.
La tecnica e la sapienza artigianale invece non variano. Le sottili lastre sono sovrapposte, incise e intarsiate a mano con metallo dorato.

Anche Tarina Tarantino aveva ripreso l’eleganza senza tempo del cammeo ma stavolta siamo di fronte a dei piccoli capolavori di design, montati in bracciali e collane con fasce di velluto nero a netto contrasto col finish lucido dei gioielli.

L’allure vintage con questo twist divertente e contemporaneo rende la capsule collection decisamente irresistibile.
Sarà in vendita a breve in tutti gli store Miu Miu e nella sezione jewels dello shop online.

Potete trovare questo articolo anche su FashionBlabla.it

Pastel spring

Spalancate le finestre e riponete gli sciarponi: la primavera sta arrivando e quest’anno ci vuole romantiche e un po’ vezzose.
Dimenticate le tinte fumose dell’inverno e calatevi nei panni della Maria Antonietta di Sofia Coppola, la regina francese interpretata dalla deliziosa Kirsten Dunst.

Gli abiti e il makeup rubano i colori a macaron e cupcake per riscoprirsi un po’ dolci e un po’ bambine.
Azzurro baby e rosa confetto, verde menta e acquamarina, salmone, turchese, lavanda e giallo mimosa: sbizzarretevi con le tonalità e mixatele tra loro, purché siano rigorosamente “pale”.
Anche le linee si fanno morbide e bon ton, ancora meglio se minimal, ma rese vivaci da un tocco di pizzo o da un fiocco tra i capelli.
Le linee dei blazer sembrano rubate agli armadi dei fidanzati, le spille retrò vengono direttamente dai portagioie delle nonne. È un’eleganza raffinata e perbene che necessita di tanto carattere e del giusto equilibrio per essere giovane e fresca senza diventare eccessivamente leziosa.

Pastel set

Le gote arrossiscono come appena baciate dal sole, le palpebre si illuminano e le unghie si colorano come gelée alla frutta. Persino i capelli si tingono di tonalità pastello e ci trasformano in principessine punk.
Noi vi lasciamo qualche esempio e qualche suggestione: cosa ne dite di questa invasione di nuances zuccherine?
Siamo curiosissimi di sapere come questa nuova tendenza si farà largo nei vostri armadi e nei vostri beauty case.
Il segreto, come sempre, è giocare con la moda senza dimenticarci chi siamo. E tenere sempre un paio di Converse nella scarpiera, proprio come Maria Antonietta.

Potete trovare questo articolo anche sul blog di Jaalia.
Venite a leggere gli altri post!

Sanremo 2012 – i look della serata finale

Un podio tutto al femminile, alta moda e una buona dose di polemiche: siamo sopravvissuti anche a quest’edizione di Sanremo!
Diteci se state canticchiando “Carlocarlovorreitichiamassicarlo” o “La notte” e capiremo immediatamente di che umore siete ma ora siamo qui per tirare somme e (s)parlare dei look che questa finale ci ha riservato, a partire dalle tre finaliste di quest’anno.

Continua a leggere

Sanremo 2012 – i look della quarta serata

Sarà la stanchezza, sarà lo shock di tornare alla “normalità” dopo l’adrenalina della terza serata con gli ospiti stranieri, sarà il profetico «ve ne pentirete di Belen», ma questo venerdì sanremese non ci regala grandi emozioni.
È stato decretato (senza entusiasmo) il vincitore tra i giovani e abbiamo risentito tutte le canzoni in gara con duetti che non hanno emozionato particolarmente.
Anche stavolta i protagonisti dell’Ariston si sono affidati ai propri designer di fiducia, impegnandosi (seppur con risultati alterni) ad essere eleganti senza rinunciare al proprio stile.

Continua a leggere

Sanremo 2012 – i look della terza serata

Serata di duetti internazionali, la terza, in cui abbiamo dimenticato per un momento le canzoni in gara e abbiamo ascoltato -deo gratias- della bella musica.
Perdonatemi, sono vergognosamente di parte, ma la regina indiscussa della serata per me è Patti Smith.
Tailleur dal taglio maschile con camicia bianca e cravatta sottile, anfibi slacciati in maniera scomposta, la sua intramontabile frangia, il carisma e la voce di sempre.
Splendido il duetto con i Marlene Kuntz ma quando attacca “Because the night” sono lacrimoni.

Continua a leggere

Sanremo 2012 – i look della seconda serata

Inutile negarlo: la seconda serata di quest’edizione di Sanremo non è stata monopolizzata dai giovani né dal tanto atteso arrivo della valletta infortunata.
La vera protagonista è stata Belen Rodriguez, e non solo per l’ormai celebre tatuaggio inguinale, ma per un fascino e per una padronanza sul palco davvero invidiabili.
Continua a leggere