Jason Wu @NYFW

 

Non si può biasimare la first lady americana se, come suo stilista del cuore, ha scelto il giovanissimo designer di origini asiatiche che mi ha rapito il cuore durante la New York Fashion Week.
In uno scenario minimal e su una passerella che sembrava di ghiaccio, Jason Wu ha fatto sfilare una collezione fatta di linee sartoriali perfette da vecchia scuola.
Mescola i tagli maschili al rosa chewingum, la morbidezza del peplo ai bustini, i tessuti impalpabili ai trench, il rigore e la leggerezza.
Il giallo lime accende il grigio, i pois diventano petali e i petali diventano fiori.
Tra scollature e trasparenze, nessun plissè, nessuna piuma, nessuno swarovski è lasciato al caso: femminilità, sapienza ed estro si uniscono perfettamente.
I capelli raccolti hanno un’eleganza quasi inconsapevole e le labbra si accendono di rossi  e fucsia rigorosamente mat che non lasciano spazio ad altro.
Spettacolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...