Persona by Max Mara: a tu per tu col brand.


Guardate le ragazze in questa foto e ditemi quale è la prima cosa che pensate.
A me sembrano belle, giovani, solari, sexy, in armonia col proprio corpo. Ed è questa, a mio avviso, la nuova immagine di un marchio storico che ha avuto il coraggio di osare un cambiamento, di aprirsi a nuove tendenze e nuove fette di mercato senza rinunciare ad uno stile raffinato che ha fatto la storia di Persona dagli anni ’70 ad oggi.

Recentemente ho avuto il piacere di incontrare il delizioso staff di Persona by Max Mara, in particolare Gianfranco Nizzoli (Direttore prodotto) e Francesca Ferretti (Responsabile della comunicazione) che mi hanno guidato alla scoperta del brand.
In un’atmosfera rilassata e informale si è parlato di marketing e tessuti, di denim e tendenze, con una costante attenzione alla donna e alla femminilità, alla vestibilità dei capi e alla qualità.
Dalla collezione P/E 2010 inizia il restyling del brand, accompagnato dalla scelta (a mio avviso vincente) di una nuova testimonial: Vanessa Incontrada.


Persona rinnova così l’immagine, la comunicazione e l’approccio col cliente. Il sito web è decisamente user-friendly e con una community vivace, un blog sempre aggiornato e fan page su facebook attivissima, perfettamente in linea con i dettami del marketing 2.0.
È un marchio che cresce, si evolve, si rinnova, dando vita ad un total look dinamico e contemporaneo che passa dal bon ton all’etno-chic, dallo sport al party.
Una collezione ricchissima, fatta di capi minimal ed altri più impegnativi, giacche e t-shirt, jeans e pizzo, stampe floreali e tessuti impalpabili, accessori coloratissimi e look pastello.

La parola d’ordine è “mix & match“, personalizzare lo stile e combinare i capi secondo le circostanze, la propria personalità, l’umore.
Gli splendidi scatti del catalogo con Vanessa e “le sue amiche” rappresentano a pieno questo mood, così come le proposte tematiche sul web.
Meno incisiva risulta invece l’immagine degli store in cui gli allestmenti conservano spesso un’impostazione “classica” e su cui probabilmente l’operazione di restyling dei visual dovrebbe essere più incisiva.
Per quanto siano coinvolgenti le immagini, per quanto siano mirate e innovative le strategie di comunicazione, lo store resta il luogo privilegiato di contatto, di scoperta, di scelta.

Persona vetrina
Spero dunque di vedere quanto prima nelle vetrine di Persona proposte di outfit meno convenzionali e più colorate, stand meno monotoni e abbinamenti più estrosi, spero che ogni capo venga proposto “dal vivo” come viene proposto in foto, che tutto ci racconti inequivocabilmente la nuova filosofia del brand: che si può essere belle, femminili e raffinate senza rinunciare al confort, alla praticità, alla nostra identità, alla nostra Persona.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...