Volver.

Sono passati 18 giorni ma, ancora adesso, se mi si chiede come è andata in Spagna io rispondo: "Bene, fin troppo bene…".
Ovunque io sia, in realtà, il dramma è tornare.
Soprattuto quando i luoghi ti incantano e le persone ti rapiscono.
Soprattutto quando ti sembra che il tempo non sia mai abbastanza e anziché assaporare quello che hai davanti agli occhi stai già rimpiangendo quello che non riuscirai ad avere.
In questo sono quasi patologica.
E’ che mi manca il Prado. Mi manca correre da una sala all’altra alla ricerca di un Tiziano.
Mi manca buttare via la cartina e camminare. Senza ansia. Per sentirmi nel posto giusto al momento giusto.
Mi mancano le stradine di Cordoba e le notti madrilene che non ho vissuto.
Mi manca una Siviglia sorprendente, Javier, gli scherzi idioti e le risate semplici, che illuminano.
Mi manca la sangria che scorre come nulla fosse, i fiori tra i capelli, le caviglie doloranti.
Mi manca il caldo e la stanchezza, la sensazione preziosa di sentirmi "in viaggio".

Poiché non scorgevo in tutta la terra alcun posto che mi convenisse,
decisi allegramente che non mi sarei fermata in nessun posto.
Mi votai all’Inquietudine.
[Simone de Beauvoir]

Annunci

10 risposte a “

  1. succede sempre anche a me….e allora comincio già a pensare dove andare il mese prossimo..e il prossimo ancora….
    liz

  2. A me manca già il caldo da morire… oggi avevo freddo. Una sensazione orribile.

  3. La Simone aveva capito proprio tutto… sigh

  4. E pensa che sarà peggio ogni anno che passa. A meno che non diventi una rockstar o un’attrice famosa.

  5. @Liz: -_-‘ Ça va sans dire, spendo le mie giornate sui siti delle compagnie aeree low cost. Aprirò un’agenzia di viaggi!

    @Lamondina: sottoscrivo. Ho solo ritrovato il piacere di dormire avvolta dalle lenzuola…quello mi piace assai! 😀

    @semplicebanale: adoro quella donna!

    @googoogoojob: sticazzi! ogni anno che passa ci saranno posti nuovi da vedere 😉

  6. Giungo qui da anobii e son felice di averti scoperta. magari ti aggiungo anche tra i miei vicini e ti tengo d’occhio. (che brutto detto così, spero ti faccia comunque piacere).

  7. @FraFrienne: grazie infinite! mi fa piacerissimo! ^_^

  8. La Spagna è il paese che ho più visitato nella mia vita-di-viaggiatore, amo tutto di lei, il cibo, le persone che fanno tardissimo a tavola, quel modo di parlare che mi imbambola sempre.Le ragazze belle di Vitoria…che nostalgia di quella estate lontana…

  9. Le vacanze sono così: ti rapiscono e ti violentano riportandoti a casa

  10. Ogni volta vorrei restare in vacanza, mi innamoro di ogni posto. L’unica cosa che mi spinge a tornare a casa è il sapere che posso rifare un nuovo fantastico viaggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...