Matteo

Quando mi sento così, mi viene voglia di fumare.
Anche se ho smesso da due anni, sette mesi e dodici giorni.
Anche se ho smesso per qualcuno che ora non c’è più.
Mi chiedo ancora se ne sia valsa la pena, dato che ormai lei non è più qui a dirmi che il fumo la fa tossire e l’odore di tabacco le dà la nausea.
Il suo ragazzo attuale si fa le canne: mi chieso se lei lo sappia, se le dia fastidio. O se questo nuovo amore le fa superare la nausea, e la tosse.
Chissà perché, quando una relazione va a rotoli, penso a lei. E vorrei urlarle che è solo colpa sua, perché se non mi avesse abbandonato ora eviterei di soffrire per anche quest’altra. Dopo aver sofferto per lei. Penso sia tutta colpa sua. Non le dispiacerà: in fondo ha sempre avuto un debole per
Malaussène!
Mi chiedo cosa accada quando si apre una crepa.
Se c’è qualcosa di profondo che emerge lentamente o se venga fuori così, all’improvviso, crac.
Mi rispondo che, sticazzi, il bisogno attuale non è capire le cause ma colmare la crepa.
Allora che si fa? Si deve solo riempire? O le crepe, come le ferite, vanno prima aperte e ripulite?
Forse una mano di stucco basterà per accendere una sigaretta e sentirmi soffocare di meno.

Annunci

21 risposte a “

  1. vale sempre la pena di smettere di fumare Giada… indipendentemente da come vanno le cose dopo!
    magari ti ha abbandonato ma ringraziala per questo regalo che ti ha fatto!
    secondo me la crepa va prima ripulita!!

  2. Fatti un toscano (letteralmente).

  3. NB: questo racconto NON è autobiografico. =D

  4. forse una crepa è quanto occorreva
    per dare un modo ad una superficie
    un modo personale
    non è più “solo” un piano
    è un piano con una crepa
    e questo fa la differenza

    forse…

  5. approvo il suggerimento dell’anonimo di farsi – letteralmente – un toscano.. 😛

    In ogni caso voglio le royalties.. u_u

    *ReiKashino

  6. @utente anonimo: un toscano? uhm… proposte? suggerimenti? 😛

    @ramificazioni: forse… 🙂

    @ReiKashino: sì ok, lo ammetto…un pochino mi hai “ispirata” tu! XD ma solo un po’!

    @albicocca: eheh…comunque concordo sulla questione del fumo 😉

  7. giuro che quando smetto
    di farmi le pippe
    anche io ti mando un post da pubblicare.

    *pipparoloanonimo

  8. @pipparoloanonimo: chi ti ha attribuito questo nick è sicuramente una persona geniale (!).
    In ogni caso saremo lieti di accogliere una testimonianza anche se, a dirla tutta, da queste parti non si crede ai miracoli. 😉

    @Cellardor: saresti lei o lui? Se ti conoscessi meglio scriverei qualcosa su di te, volentieri.

    @Googoogoojoob: ero indecisa tra matteo e mattia a dire il vero… Mattea sarebbe stato un buon compromesso.

  9. @cellardoor: ottima scelta. la trovo la “parte” più interessante.

  10. Una crepa si aggiusta con lo stucco, ma sei sicura che lo stucco sia una sigaretta?
    :3. Io credo che lo stucco sia la forza di andare avanti e di affrontare e combattere questo momento di debolezza. Solo così il muro non rischierà di crollarti addosso ;D.

    Baci, Croix

  11. certo una Occhi di mandorla di 91 anni ancora non mi era capitato d’incontrarla nel mio lento navigare nel periglioso mare dei blog. Ciao

  12. Auguri per le tue crepe!

    Ciao ragazza!

  13. L’importante è non caderci dentro. Se finisci nell’acqua gelida è difficile ritornare sopra.

  14. secondo me la crepa va ripulita ben bene, tipo con l’acqua ragia… e poi si ritocca con cura!

  15. Di tanti nomi che potevi scegliere, di tutti i nomi da cui pescare dal mazzo, hai deciso per questo: Matteo.

    Va ammesso, a volte i casi della vita son proprio strani. 🙂

    *ReiKashino

  16. Io sono 3 anni che non fumo. Avrei voglia di farlo. Per riempire le crepe di cui parli. Ce ne sono di veramente profonde. Poi, dicono, ci sono tanti modi per riempirle. Dicono.

    fELIZ

  17. è strano non lo so quasi neanche spiegare ma leggere qst pagina è come se avesse smosso dentro di me qualcosa…forse una vecchia storia simile a questa… e lo stucco non basta a chiudere le crepe…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...