Harder Better Faster Stronger.

Ci sono persone che non riescono a comprendere i propri errori.
Che sanno anche chiedere scusa, ma senza capirne il senso.
Vale poco più di niente.
Ce ne sono altre che non li vedono, che non riescono a pentirsi di nulla, ma che tornano indietro di colpo, come se bastasse a cancellare cose dette e fatte.
Io i miei errori li vedo, li comprendo, e a volte non chiedo scusa.
Continuo a credere di essere migliore di entrambe le categorie precedenti. Più onesta.
Non so se questa presunzione scaturisca da qualche acido contenuto nella mia nuova maschera argilla e cetriolo, dato che i suddetti meravigliosipensieriimpegnati li ho partoriti mentre me la stendevo su nasofronteemento.
Poi la maschera si asciuga, da verdognola diventa bianchissima, e si indurisce, conferendo l’espressività facciale di Renato Balestra.
Dopo una decina di minuti va tolta.
Io ho risciacquato il tutto e mio padre mi ha detto che avrei fatto bene a tenerla, mi migliorava.
Insieme alla maschera ho comprato anche un latte detergente alla mandorla che ti viene quasi voglia di mangiarlo.
E’ quello che succede quando la stessa persona è in possesso di buonisconto della Bottega Verde e manie di acquisto compulsivo.
Ma il pezzo forte è senza dubbio una bustina che recita "effetto luce -HENNE’- polvere riflessante per capelli".
L’ho mostrata ammiccante a Panarea che, con entusiasmo, ne ha approvato l’acquisto.
Ci siamo anche armate di guantini in lattice e pennello, ché noi siamo professionali.
Tra un po’ si darà vita all’esperimento, insieme ovviamente, perché non è giusto che una faccia da cavia, meglio rovinarsi entrambe.
Promettete di volermi bene anche se ne verrà fuori una tragedia.

Annunci

21 risposte a “

  1. in riferimento al titolo:
    http://it.youtube.com/watch?v=K2cYWfq–Nw

    Lotta dura davvero contro il punto nero!

  2. come mi piacerebbe organizzare pomeriggi di bellezza…
    a questo punto ti inviterei… per sfruttare i tuoi buoni sconto!!! ;-p

  3. Be’, la seconda categoria è proprio da pigliare a schiaffi.
    Ma hai fatto i riflessi senza rifletterci… e mo’? Dimmi che è successo, non mi far stare in pena!

  4. PAINTEDWORD: ne ho incontrati almeno due appartenenti a quella tipologia lì… eh! (sospirone)
    Ti rassicuro: nessuna tragedia.
    I capelli sono solo più luminosi (e va bene così) e un po’ più scuri di prima.

    ALBICOCCA: per i pomeriggi di bellezza io e i miei buoni sconto siamo sempre disponibili! 😛

    MR.POKOTO: eheh… 😀

  5. anche io mi faccio le maschere alla renato balestra! però quella arancione, così sembro una carota ogm, liscia liscia…

  6. Non ho letto il post lo ammetto *poi rimedio* volevo solo dirti che ecco quì un letto c’è sempre [Cla ha il divano!] e quando avrai voglia di venire a fare un salto a me farà piacerissimo davvero Giadì.
    Ti voglio bene

  7. ti vorremmo sempre bene

  8. “Ci sono persone che non riescono a comprendere i propri errori.
    Che sanno anche chiedere scusa, ma senza capirne il senso.
    Vale poco più di niente.”
    ti adoro perchè tu scrivi le cose giuste al momento giusto senza saperlo nemmeno 🙂

  9. SACCAROSYA: ho i superpoteriii! *_*
    felice di dire qualcosa di giusto, ogni tanto! XD ti abbracciotto

    TONYLATINO: nuuu, così mi commuovo!! 🙂

    CEY: non ti sei persa granché… e il divano mi va benissimo! 😀
    A dire il vero anche qui c’è sempre un letto disponibile…sia per te che per Clà! Sarebbe bellizzimo. (L)

    PETTENKOFER: uh, la voglio pure io alla carota!
    (mi sono anche scattata due foto con quella roba in faccia… sono autolesionista, o solo stupida)

  10. alla fine è andata bene, mi sembra.

  11. In effetti io ho molte difficoltà a chiedere scusa: dannato orgoglio! Ma quando tu verrai a stare con me nella casetta sull’albero in mezzo al bosco di castagni sarà tutta un’altra vita! E non dovrai neanche comprare maschere di fango: il fango…beh, non credo che mancherà! Buona nottina, un bacione 🙂

  12. In questi casi essere in due è FONDAMENTALE.Un pò per piangersi vicendevolmente sulla spalla in caso di esito negativo, un pò perchè l’esperienza resta e, tra i ricordi, comunque vada, sarà un successo.:-)

    Purtroppo amiche sulle quali sperimentare folli deliri in technicolor non ne ho (non a portata di zampa almeno), però la prossima volta che combinate na roba del genere pensate anche a me :-))))
    Una carezza sto bloggino…

  13. quanti pensieri passano tra una maschera al cetriola per il viso e polverina dopante per il capello! L’importante è essere onesti con se stessi…

    a domani

  14. ANTIGONY: vero, le cure di bellezza (per altro inutili) conciliano la meditazione 😛
    a domani tresor!

    MARILEDA: oh sì, farsi coraggio (ed eventualmente consolarsi) a vicenda è importante.
    Senza contare lo spasso…
    Fossimo vicine sommergerei volentieri anche i tuoi capelli di pastella verdastra! 😀

    ALBOLO: oh sì, che meraviglia!
    sarà tutto più bello nel nostro castagneto, je t’aime! *_*

    5555555555: sìsì, ne siamo uscite sane e salve! 😉

  15. ciao come va? spero bene. hai dato poi quell’esame con ronza?
    in bocca al lupo,
    se passi x il mio blog mi piacerebbe ke v edessi un video ke ho fatto sulla nostra città.
    🙂
    naples x ever. notte
    lucia

  16. Sìsì, tutto ok… grazie mille! 🙂
    volo da te.

  17. Tragedia.
    In gamba!
    Ale

  18. Doveroso commento anche qui da te: Panna e fragola è STRE-PI-TO-SA!!!!
    Non sto scherzando: è perfetta per affrontare le giornate grigie. Non posso non averla sul lettore mp3, non posso uscire di casa senza poterla ascoltare tra le vie della città!
    😉

  19. Cosa vuol dire”riconoscere i propri errori?”
    C’è una misura?
    Cosa fai non li commetti pur sapendo di commetterli?
    Non ti metti in gioco perchè sai che potrebbero divenire errori?
    Hai una vena kafkiana molto espansiva .

  20. adoro tingere la mia amichetta e vedere che il colore che ne vien fuori è SEMPRE diverso da quello della scatola!

  21. considerando che assuefazione danno le varie marche io propendo per l’ipotesi contengano droghe. io sono stata drogata di lush, ora sephora, in gioventu’ ho avuto un periodo bottega verde.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...