Quanta gioia, quanti giorni, quanti sbagli.

Bravissima, ma questa è una considerazione da fare nel lungo periodo”.
Sorrise, lo sapeva già.
Lei, a quel lungo periodo, non poteva fare a meno di pensare.
Nonostante la tensione verso momenti di semplicità e leggerezza, la sua mente accumulava dati ed elaborava progetti, mettendo insieme parole e sensazioni, finché tutto confluiva, inevitabilmente, in desideri, proiezioni, aspettative.
Poco tempo prima, uno degli elementi fondamentali di quei suoi progetti era venuto a mancare, trascinando con sé un bel pezzo di esistenza, vanificando un elaborato e curatissimo bilancio di previsione.
Lei, notoriamente incapace di accettare ogni distacco, fisiologicamente distrutta da qualsiasi abbandono, aveva sorriso e abbracciato, trattenuto il fiato fino a sentirsi un po’ morire e un po’ rinascere, aveva inventato un coraggio che non aveva, per poi sorprendersi di possederlo.
Si era persa e si era ritrovata, facendo tutto da sé, ripromettendosi di legare la sua vita solo alle persone che amasse veramente, facendola dipendere solo da chi veramente la amasse.
E Milano un po’ lo aveva fatto, un po’ l’aveva amata.
Perché quell’aria tiepida e profumata era quasi irreale e le piaceva pensarlo come un suo piccolo, arcano merito, come se si fosse portata dietro quel sole, stringendolo nel petto e nelle mani, le piaceva pensare che due città potessero respirare insieme, che lei potesse sentirle dentro entrambe.
Si era persa e si era ritrovata in un posto che non era suo, scorgendo i passi e le esitazioni, gli occhi bassi e il profumo della pelle a primavera.
Aveva sorriso scendendo saltellante da un tram, riconoscendo luoghi e strade, sentendo il cuore aprirsi a qualcosa di nuovo in un’osmosi piena di brividi.
Si era persa e si era ritrovata, e un po’ era cresciuta.
Ammesso che in sei giorni sia possibile farlo.

[continuerà, forse.]

Annunci

22 risposte a “

  1. Mi fai emozionare *_* sappiate che ci siamo incontrate ed è nato l’amore!Hihihih!
    Ma cara sn sicura che il sole l’hai portato tu, con quel sorriso smagliante e quella gioia che trasmetti!!!Ora,anke io voglio conoscere Napoli cm conosci tu la mia Milano 😀
    Bacionissimo!

  2. ma come!”?
    non parli di me!?

  3. Ma certo che in sei giorni si può….!

  4. Ecco, ora ho ancora più voglia di vedere Milano 😛

  5. In 6 giorni, si posson fare tante di quelle cose, crescita compresa ;))

    Captain’s Charisma

  6. è scritto benissimo questo post…. complimenti…
    6 giorni magari non bastano per rinascere ma bastano almeno a farti venire la voglia di farlo….

  7. Questo post ha una componente narrativa molto buona

    a proposito del dubbio…

    “… Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde …”

    ntl

  8. ma tu l’hai visto ago e filo a cadorna???? auhauhuah che pariata x°D

  9. BAMBOLA: *_* amora mia meravigliosa! Quando vieni a napoli con la tua allegra brigata? Io ti aspetto con tante cose buone da mangiare e con coreografie da far svenire Garrison! Je t’aime!

    RANMAZ: maccerto che lo farò! XD

    IP: bene. Meglio. 😉

    MISS: *_* devi vederla absolutely!

    ROBBA: olè! ^_^

    ALBICOCCA: *_* graccie!!

    NTL: 😀 Ne sono lusingata.

    ASILE: il mio post è di baricco?? (scherzo =P )

    HYDRA: sììì XD figherrimo!!

  10. La frase di ntl è di Baricco tratta dal libro “Castelli di rabbia”… se poi copi tu Baricco…

  11. L’importante è crescere … sempre!
    Partire da soli… e tornare diversi…
    amo quella sensazione di quando sei al binario e non sai dove ti porterà quel treno…

  12. ASILE: siemooo lo so, ti prendevo in giro :p

    SLIDER: sììì *_* vabè, anche se sono partita in aereo! XD

  13. allora non l’hai scritto tu…
    ma ddai è la tua vita sto post…
    boh… l’avrai modificato…
    vabbè….
    in ogni caso dovrò decidermi un giorno o l’altro a leggere qualcosa di baricco…
    Albicocca

  14. Ma nuuuu è mioooo.
    Scherzavo con quel puzzone di Asile.
    E’ tutto mio, Baricco non c’entra.
    Caro Alessandro, so che invidi i miei post ma non li avrai mai, ecco.
    Buahahahhahahah.

  15. Buon fine settimana con tenerezza, baci Ross’,♥

  16. ah mo sì….
    ciao giada, buona domenica

  17. ROSAROSSA&ALBICOCCA: ^_^ grazie mille, una dolce domenica anche a voi.

  18. certo che è di baricco, è una citazione, non a caso è virgolettata..

    😉

    ntl

  19. buona giornata e un bacio:)

  20. ma sei a milano? dai batti un colpo! 🙂

  21. NTL: è stata la mia battuta idiota a creare confusione! 😉

    ROXIE: grazie mille! ^_^

    ZOP: Eccomi, presente!
    noooo, sono tornata a casuccia ormai! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...