6 settembre 2006 – Cose semplici e banali.

Prima di partire per il mare avevano smontato quel cosino, quella sorta di mensola che sta all’interno dell’auto, sul portabagagli, per poter caricare di tutto…fino al limite della capienza.
Erano tornati ed erano ripartiti, ed erano tornati di nuovo… ma quella mensolina era rimasta lì, nel suo garage.
Quando il papà se ne ricordò, la mise nell’atrio affinché Lui non la dimenticasse di nuovo.
Quando lei scese per accompagnarlo, abbracciandolo come di consueto dal gradino, prima che andasse via gliela passò. Lui la prese, esitò e poi le chiese:
"Ti dispiace se la lascio qui? Così se litighiamo ho una scusa per venirti a disturbare… e vederti."
Lei sorrise e la rimise a posto… era per cose tenere e stupide come questa che le veniva voglia di non lasciarlo mai, di stringerlo forte forte e di salutarlo saltellante mentre andava via.



Quel pezzo di lunotto è tornato al legittimo proprietario, ma non è stata una scusa.
Ha sancito una separazione netta e definitiva, educata e sorridente, consapevole.
Ha significato rovinare un ricordo tenero per lasciare spazio ad una realtà ormai impossibile da negare, fatta di stanchezza e di rinunce.
Basta stringere, tentare, rimettere insieme i pezzi sparsi e lucidarli con dedizione. Sono crollati troppe volte.
E’ stato firmare una resa.
I’m feelin’ good.

E intanto i giorni passano
e i ricordi sbiadiscono
e le abitudini cambiano.
 
 

 

Annunci

34 risposte a “

  1. e ancora una volta hai parlato al mio cuore…
    ricordo 2 estati fa, quando le cose con salvatore smisero di andare bene… prima che finisse la vacanza, che probabilmente poteva significare che non ci saremmo visti mai più, lui mi diede una sua maglia…e io ero contenta perchè sapevo che finchè la tenevo io lui sarebbe stato legato a me da qualcosa… oltre che dal bene che diceva di volermi, malgrado mi avesse spezzato il cuore…
    non ci siamo separati e forse un pò è stato anche merito della maglietta… ironia della sorte, quando gliela restituii pioveva… e lui dimenticò il suo ombrello nella mia macchina…. una di quelle cose che ti fanno sorridere al momento, ricordo che pensai non ci riesce proprio a non lasciarmi qualcosa di suo…… chissà, magari quella maglietta e quell’ombrello hanno lottato affinchè noi tornassimo insieme… mi piace pensarlo….

  2. MARY *_* me la ricordo questa cosa!!
    Io sì che sono una lettrice attenta, tsk! XD
    Un bacione

  3. bravissima…
    tranquilla non sei tu che mi hai indotto allo stupefacente…. è una storia più vecchia… :-p

  4. Ti sta bene questa veste grafica. Però potresti pure linkarmi eh u.u

  5. (ot)grazie per aver assecondato la mia passione per i camici verdi! stavo cominciando a sentirmi pazza… 🙂

  6. niente macchina grigio argento…
    😉

  7. ALBICOCCA: fiuuuu, meno male! XD

    ALELIANTHOS: ma tu sei già linkato nei credits del template, tsk!

    TENGI: *_* solidarietà!

    GELOSIA: ma figurati, ci siamo risparmiati una constatazione amichevole :p
    Sto diventando cecata, comunque.

  8. “…cose semplici e banali per riconciliarmi con gli anni sprecati e dentro ci sei tu…” bacio

  9. grtazieeeeeeeeee! si oggi non penso a niente altrimenti i dolci non mi vengono bene… e questa è la cosa importante per il momento. un bacio

  10. …bel blog! :))) ciao!

  11. ehi signorina ingorda… basta con le torte!!! :-)))

  12. oh ma sto villaggio globale non è poi così tanto globale come sembra ^^ Kkà ci sapimm tutt quant!!!! :DD
    Comunque…. se vuoi puoi venire a giudicare le torte con me muhhahahaha

  13. è vero… alla faccia del villaggio globale… di internet che dovrebbe aprire le porte a conoscenze senza spazio e senza tempo… ahahahahahah….
    vabbuò…
    carissima il mio countdown si riferisce a… voglio essere bastarda e quindi ti dico, aspetta 10 giorni e lo scoprirai….
    :-p non è bastardaggine… è semplicemente paura….. ansia… scaramanzia….
    aspetterai dunque????

  14. SEMPLICEBANALE: ancora auguri e un bacione anche a te! ^_^

    MABOROSII: ma grazie! 😉

    HYDRA: accetto al volo, sarò una “giudicessa” estremamente corruttibile! XD
    E’ bello conoscere persone lontane… ma incontrare personcine piacevoli come voi, anche se siamo vicine, non è affatto male!! Un bacio

    ALBICOCCA: ok non insisto, anche a me vengono gli attacchi di scaramanzia… e poi se è una cosa bellebellissima beh, vale la pena di aspettare! XD un bacionissimo

  15. Sai, a volte ci penso anche io a queste cose, quando lascio segni di me a casa sua… e a leggere questo post mi si è stretto il cuore.

  16. carino molto qui…mi piace!
    Quando ho 3 secondi d tempo penso d linkarti…
    Grazie x la visita.. ^^
    Giulia

  17. Non permette ad Hydra di postare nel tuo blog, è una nullafacente che non merita considerazione, che invita la gente a casa per farsi cucinare >.>

    Bella sta storiella, mi ricorda tanto qualcuno…

  18. ti chiedo solo una cosa:
    come si fa a caricare le foto negli interventi?
    non credo che basti un copiaincolla..no?
    in bocca al lupo per la tua nuova vita…

  19. evil hai dimenticato il fatto che hydra è un alatrina perchè poi non ci scrive manco un post… ahahahah…
    si giada, è una gran bella cosa….

  20. APORIA: un po’, si è stretto anche a me 🙂 un bacio

    SIDRINA: ma grazie mille, ne sono lusingata!! ^_^

    EVILBOOM: ok, per farvi fare la pace invito entrambe a cucinare dolci a casa mia… e strafogare senza pietà!! XD

    SERCLIZIA: ti mando un messaggio privato, ma è facilissimo! =)

    ALBICOCCA: uahuahuaha, ormai questi commenti sono diventati luogo di allegro bivacco! XD vieni anche tu a strafogare, anche se ti dolcezza non ne hai bisogno! :p

  21. Stai diventando cecata?
    allora pos a macchin!
    🙂

  22. SCENA MADRE ON
    Lasciami…me ne voglio andare…siete tutti noiosi ed apatici…già morti e sepolti…ed io voglio vivere a lungo…intensamente…lasciami…si straccia a maglia…!!!
    *è arrabbiato*
    *ha lo sguardo accigliato*
    *si divincola, si dimena, non vuole essere trattenuto*
    Torno serio(ehehehhe): ok non lo chiudo, però tu mi devi promettere più post, e soprattutto me li devi far vedere questi occhi da orientale…non posso perire per il troppo desiderio di mirarli…!
    🙂

  23. *risposto alla mail*

  24. sono confuso anch’io. Vorrei

  25. brutto quando si è decisi al 100%…ma spesso son scelte da fare per il proprio bene. 😦

  26. Se una scelta è una resa… meglio la scelta opposta 😉

  27. La citazione finale è molto bella e soprattutto la trovo realistica… A me succede spesso che con il passare del tempo i ricordi sbiadiscono, tendendo a dimenticare le cose brutte e ricordare quelle belle… ^^/

  28. Che tristezza la realtà, a volte.
    E che bel titolo questo port *fischietta fingendo di non essere malata mentalmente*

    (anche tu raffreddore? :D)

  29. Bel post, complimenti, molto intenso. A volte riusciamo a capire il necessario stando solo concentrati perchè altrimenti la realtà sfugge alla comprensione.
    Un saluto e, mi raccomando, continua così, sempre al top.
    Mr. Adriano chiavi in mano

  30. ciaoo bel blog…per quanto riguarda i ricordi..io putroppo sono una legata troooppo al passato..dovrei vivere più serenamente il presente …grazie per la visita bacio alla prossima

  31. GELOSIA: aspettiamo che finisca la sessione d’esami e poi tornerò a cazzeggiare come prima, più di prima!! (sì lo faccio anche nel frattempo ma lasciami interpretare la parte della brava ragazza dedita allo studio matto e disperatissimo!)
    CEY: *_* letto (L)

    LYMSOL: vorrei, vorreeeeei *cremonini mode on*

    ITALIANPSYCHO: non si è mai convinti al 100% (non io almeno), ma a volte ci si va veramente vicini. Ed è l’unica scelta possibile per evitare di continuare a negare l’evidenza.

    GUERNY: baciotto forte.

    PENSERENSUITE: a che serve rincorrere qualcosa che è già finito? 🙂 Siamo adulti, ormai.

    ARTEMISIA: è un ottimo meccanismo di autodifesa. Dimenticare, spesso fa bene. =)

    COMEMIVUOI: o_o io ho un raffreddore cronico, e giuro che me l’ha detto l’otorino! :p Però al momento riesco a respirare, non mi lamento. ^_^

    ADRIANO65: grazie mille e benvenuto! XD

    TONICA: sì, abbandoniamoci al presente… è tutto così fugace!! Un bacio forte

  32. Ci credi che mi si è stretto il cuore.

    Mi si stringe sempre, quando scrivi così.

    Miss.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...